LVM e VMWARE: Estendere un disco a caldo

Per estendere a caldo un disco di una macchina virtuale linux si può procedere in questo modo:

  1. Dalla console di vmware, impostare la nuova dimensione del disco
  2. echo 1 > /sys/class/scsi_device/0\:0\:0\:0/device/rescan dove il parametro 0\:0\:0\:0 identifica l’id della partizione (si può fare per tutti in quanto fa solo il riconoscimento del disco in modo da identificare la nuova dimensione)
  3. fdisk -l /dev/sda (verificare che il disco venga ora dimensionato correttamente col nuovo size)
  4.  pvresize /dev/sdb
  5. vgextend vg-var /dev/sdb
  6. vgdisplay vg-var|sed ‘/Free.*PE/!d;s!^.*Size !!;s!^ *!!;s! .*$!!’ (con questo comando mi ritorno il Free Space del volume group
  7. lvextend -L+<FreeSpace> dev/vg-var/lvol0
  8. resize2fs /dev/vg-var/lvol0

i comandi vanno adattati alle proprie partizioni e configurazioni di LVM

This entry was posted in Linux & co and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


*